Strumenti personali
Tu sei qui: Home Guide Studiare negli USA Il Sistema Formativo negli USA Lo studio della Giurisprudenza negli Stati Uniti
Azioni sul documento

1.8. Lo studio della Giurisprudenza negli Stati Uniti

Programmi di specializzazione post-laurea (Advanced Legal Degrees)

Uno degli aspetti peculiari della formazione in  giurisprudenza negli States e’ che questa materia si studia solo a livello graduate. Per frequentare  un corso di legge negli States uno studente deve gia’essere in possesso di un titolo di laurea di primo livello.

 I diplomi di laurea in giurisprudenza piu’ comuni negli States sono il Juris Doctor (JD) degree e il Master’s degree in Law (LLM). Il JD e’ il diploma che prelude all’esercizio della professione legale negli Stati Uniti e per questo e’ focalizzato soprattutto sul diritto americano (n.b. Per esercitare la professione legale negli States bisogna prima passare il bar exam e comunque essere in possesso di un visto che autorizzi il lavoro negli States).L’ LLM e’ invece un tipo di diploma che viene generalmente conseguito da chi ha gia’ una formazione  legale e vuole specializzarsi in un ramo particolare del diritto come ad esempio International law, comparative law, taxation.

A livello di dottorato i due diplomi piu’ importanti sono quelli di Doctor of Jiuridical Science (JSD) e di Doctor of Comparative Law Studies (DCL) che preludono per lo piu’ ad una carriera accademica in senso stretto. Riprendere dal punto: presso alcune law schools sono offerti LLM specifici per etc…

Svariate università americane presso le law school conferiscono titoli di studio a livello graduate: Master of Laws (LLM) il più comune, il Master of Comparative Law (MCL), programma di specializzazione in Diritto Comparato. Solo alcune law school consentono di conseguire il massimo titolo di specializzazione in giurisprudenza, il Doctor of Juridical Science (SJD).

Perchè gli LLM sono la prima scelta degli studenti internazionali?

Gli  LLM permettono agli studenti internazionali di completare la formazione in diritto che hanno acquisito nel loro paese di origine  con una certificazione avanzata riconosciuta a livello internazionale.

Requisiti di base

  • Titolo di laurea in Giurisprudenza conseguito con il massimo dei voti;
  • Conoscenza della lingua inglese attestata dal certificato del TOEFL Test of English as a Foreign Language (http://www.toefl.org);
  • Disponibilità economica adeguata per coprire i costi dell'intero programma.

Come è strutturato un LLM?

Il programma dura in genere un anno accademico (9 mesi divisi in due semester). Il curriculum (piano di studio), che può essere molto flessibile, prevede la frequenza di alcuni core courses (corsi fondamentali) e di un numero maggiore di electives (corsi scelti dallo studente) e seminars per un totale di circa 24 credits.

Quanto può costare frequentare un Master of Laws (LLM)?

Il costo delle tasse universitarie (tuition) per un anno di studio presso una law school oscilla fra i 18.000 e i 28.000 dollari per le istituzioni pubbliche e fra i 25.000 e i 38.000 dollari per le private. A queste cifre vanno aggiunte le spese di vitto ed alloggio, assicurazione medica, libri, cancelleria, ecc. da calcolare mediamente in 1.800/2.200 dollari al mese.

Che tipo di aiuto finanziario offre l'università americana?

Gli aiuti finanziari offerti dalle law school agli studenti stranieri sono estremamente limitati e sono generalmente assegnati sulla base del merito, in forma di borse di studio parziali o prestiti.

Quali sono le possibilità di aiuto finanziario in Italia?

Abilitazione per l'esercizio della professione negli Stati Uniti

Negli Stati Uniti, la preparazione all'esercizio della professione legale prevede un curriculum di studio triennale a livello graduate presso le Law School, con conseguimento finale del J.D. (Juris Doctor). Il titolo è considerato un First Professional Degree ed è il requisito fondamentale per sostenere l'esame di abilitazione alla professione, Bar Examination, amministrato dall'American Bar Association (http://www.abanet.org), organizzazione che rappresenta a livello nazionale la categoria professionale, nonché ente responsabile dell'accreditation delle law school.
Nota Bene - I requisiti per l'abilitazione alla professione vengono stabiliti dall'autorità competente di ogni singolo stato (State Bar Association) e l'abilitazione è valida solo nello stato in cui è stata conseguita( per maggiori informazioni consulta il sito web: http://www.ncbex.org/ ).

Requisiti di base

  • Completamento di 4 anni di studio universitario a livello undergraduate con la votazione massima negli esami previsti;
  • Superamento del test LSAT (Law School Admission Test).

Che cos'è LSAT?

È un test standardizzato che lo studente sostiene solitamente l'ultimo anno di corso undergraduate. È richiesto dalla maggior parte delle law school poiché permette di valutare le capacità di analisi e ragionamento. Il test è amministrato da Law School Admission Council (LSAC, http://www.lsac.org).

Può un cittadino italiano accedere ad un programma graduate per il conseguimento del J.D.?

Il cittadino italiano che desideri conseguire il J.D. deve attenersi al percorso seguito dai cittadini statunitensi. Se già laureato in Italia, dovrà sottoporre il proprio titolo all'Office of Admissions delle law school unitamente al certificato del TOEFL e, se richiesto, dell'esame LSAT.

Può un cittadino italiano abilitato all'esercizio della professione nel proprio paese esercitare anche negli Stati Uniti?

Il sistema legale statunitense si basa sul principio del common law (diritto comune). Un cittadino italiano abilitato alla professione legale in Italia non è autorizzato ad esercitare negli Stati Uniti, in quanto il titolo di laurea e l'abilitazione non vengono riconosciuti. Allo stesso modo, il titolo J.D. e l'abilitazione statunitense non sono riconosciuti in Italia al fine dell'esercizio della professione.

Il visto d'ingresso per motivi di studio

Queste le principali categorie:

  • F-1 Academic Student Visa
    certifica lo status di studente full-time ed identifica lo studente che finanzia a proprie spese il programma di studio negli Stati Uniti.
  • J-1 Exchange Visitor Visa
    identifica i programmi di studio, di ricerca o di insegnamento effettuati presso le università americane che hanno ottenuto la sponsorizzazione dello United States Dipartment of State. Il visto J-1 certifica la natura di scambio culturale. Per approfondire le informazioni sul J-1 Exchange Visitor Visa si consiglia di visitare il seguente sito web: http://j1visa.state.gov/.

Nota Bene - Il requisito di base per l'ottenimento del visto di ingresso negli Stati Uniti per motivi di studio è il Certificate of Eligibility documento ufficiale rilasciato dalle istituzioni americane (I-20 form per il visto F-1 e DS-2019 form per il visto J-1). Il documento comprova sia la natura e la durata del programma che la disponibilità economica e/o fonte di finanziamento, a copertura del costo complessivo del soggiorno di studio.

I Consolati degli Stati Uniti in Italia presso le sedi di Roma, Milano, Napoli sono gli uffici preposti al rilascio del visto di ingresso negli Stati Uniti (http://italian.italy.usembassy.gov/visti.html).


DOVE INFORMARSI

Pubblicazioni disponibili presso la Commissione, i suoi uffici periferici e gli Sportelli Informativi Fulbright:

  • Peterson's Graduate Programs in Business, Education, Health, Information Studies, Law & Social Work - Book 6;
  • The Official Guide to US Law Schools;
  • Peterson's Law Schools.


LINK UTILI

ALLEGATI
File Legal Education.pdf (PDF document, 1.7 MB)