Strumenti personali
Tu sei qui: Home Chi siamo / About Us Chi siamo Il Programma Fulbright
Azioni sul documento

Il Programma Fulbright

Il Programma Fulbright nasce negli Stati Uniti nel 1946 in base alla legge proposta dal Senatore Senatore J. William FulbrightJ. William Fulbright dell'Arkansas. La legge approvata dal Congresso statunitense aveva l'obiettivo di finanziare borse di studio per lo studio, la ricerca, l'insegnamento favorendo così il processo di pace attraverso lo scambio di idee e di cultura tra gli Stati Uniti e le altre nazioni nel mondo.
La positiva esperienza di studente ad Oxford in Inghilterra, per perfezionare gli studi giuridici, e la questione sorta tra gli Stati Uniti ed i paesi Europei sui crediti che l'America andava accumulando all'estero con la vendita dei residuati di guerra indussero il Senatore Fulbright, all'indomani del secondo conflitto mondiale, a progettare un programma di scambi culturali.
Il Senatore Fulbright propose di utilizzare una parte dei crediti nella valuta dei paesi debitori per finanziare lo scambio di studiosi e studenti, senza peraltro incidere economicamente sui bilanci dei diversi Stati Europei.

Il Programma Fulbright è sponsorizzato dal Bureau of Educational and Cultural Affairs del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti e dai governi dei paesi partecipanti. Il Bureau of Educational and Cultural Affairs gestisce il Programma seguendo le linee guida stabilite dal J. William Fulbright Foreign Scholarship Board con l'assistenza di Commissioni binazionali e Fondazioni istituite in 50 paesi, Ambasciate degli Stati Uniti in oltre 100 paesi e in collaborazione con le Agenzie statunitensi - Institute of International Education (IIE) con sede a New York e Council for International Exchange of Scholars (CIES) con sede a Washington, D.C.
Il J. William Fulbright Foreign Scholarship Board, di cui fanno parte dodici membri eletti dal Presidente degli Stati Uniti, formula le linee di gestione del Programma, stabilisce i criteri per la selezione dei candidati e ratifica i candidati nominati per le borse di studio. Le Commissioni binazionali e le Fondazioni finanziate congiuntamente dal Governo statunitense e dal Governo del paese ospitante stabiliscono le priorità ed il numero di borse amministrate ogni anno.

Attualmente il Programma Fulbright è il più importante programma di scambi culturali internazionali degli Stati Uniti. Il Programma opera in più di 155 paesi nel mondo e sono circa 294.000 i partecipanti che nel corso di 60 anni hanno beneficiato di una borsa Fulbright per programmi di studio, ricerca o insegnamento negli Stati Uniti e nei paesi aderenti al programma. Ogni anno nel mondo sono assegnate circa 7.500 borse di studio Fulbright.

In Italia il Programma Fulbright ha inizio nel 1948 con il primo accordo tra il Governo degli Stati Uniti ed il Governo Italiano e con l'istituzione della Commissione per gli Scambi Culturali fra l'Italia e gli Stati Uniti (The US - Italy Fulbright Commission).

La storia dei primi quaranta anni del Programma è raccontata dalla Dott.ssa Cipriana Scelba, primo Direttore italiano della Commissione sino al 1988 (Fulbright Story Series Part 1; Fulbright Story Series Part 2).