Fulbright Intercountry

Opportunità per atenei e centri di ricerca italiani interessati ad ospitare docenti e ricercatori Fulbright statunitensi in Italia e in Europa per tenere lezioni e/o seminari, partecipare a conferenze.

Il Programma Fulbright offre alle università italiane la possibilità di invitare docenti (Distinguished Chairs, Lecturers) e ricercatori (Research Scholars) statunitensi Fulbright in Italia ed in Europa per effettuare lezioni, seminari, conferenze presso le loro sedi.

 

Il progetto “Intercountry”, amministrato in collaborazione con le Commissioni Fulbright in Europa, finanzia le spese di viaggio del professore statunitense assegnatario di una borsa di studio Fulbright dalla sede in Italia (Intra-country) o in Europa (Inter-country), alla sede dell’università italiana ospitante.

 

Partecipano al Programma 24 paesi europei: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Spagna, Svezia,Turchia ed Ungheria.

A questo link è possibile consultare l’elenco dei borsisti Fulbright in Italia ed Europa che è possibile invitare sotto l’egida del Programma Fulbright Intercountry.

Cosa fare per attivare il Programma Fulbright Intercountry

Contattare preventivamente il borsista Fulbright per proporre il programma (seminario, conferenza, lezioni, etc.) per il quale si richiede la sua partecipazione e verificare la sua disponibilità. La Commissione Fulbright, se necessario, può fornire il contatto e-mail del borsista.

 

Compilare quindi la Fulbright Intercountry Lecturing Program Application specificando il programma per cui si richiede il borsista statunitense e indicando la disponibilità da parte dell’Università a coprire le eventuali spese di trasferta (alloggio e pasti) previste oltre il viaggio.

 

L’application deve essere inviata all’attenzione del Direttore della Commissione Fulbright Dott.ssa Paola Sartorio
( paola.sartorio@fulbright.it ) e della Dott.ssa Barbara Pizzella ( bpizzella@fulbright.it  ).

 

Considerato l’elevato numero di richieste che annualmente la Commissione Fulbright riceve per l’attivazione di progetti Fulbright Intercountry, si invitano le Università italiane e/o i loro referenti a muoversi con largo anticipo per la richiesta di esecuzione del Programma. Il numero di progetti Intercountry attivati durante l’anno sarà strettamente subordinato al budget disponibile e quindi non tutte le richieste potranno essere evase.